Huygens (Principio di):

 

Un generico fronte d’onda può essere scomposto in una quantità di sorgenti puntiformi (dette secondarie) ciascuna delle quali produce fronti d’onda sferici: i fronti d’onda successivi sono il risultato della sovrapposizione di tutte le sorgenti secondarie in cui il fronte d’onda è stato scomposto. Ne segue che, per riprodurre il campo sonoro prodotto da una generica sorgente si deve ricostruire, completamente, un singolo fronte d’onda nello spazio. E’ altrettanto chiaro che due, o quattro, sorgenti non sono sufficienti per ottenere tale risultato.

Vedere WFS