ITG o ITDG (Initial Time-Delay Gap)

In un ambiente l’ ITG è l’intervallo di tempo, espresso in millisecondi, che intercorre tra l’arrivo del suono diretto e della sua prima riflessione. Tra le altre cose è correlato alla Intimità (attributo del suono di un ambiente). In un ambiente domestico l’ ITG è nell’ordine dei millisecondi. Nei primi millisecondi avviene la localizzazione della sorgente ed è importante che la prima riflessione giunga con il giusto ritardo. Nelle sale migliori, al centro della platea, l’ ITG vale meno di 25 millisecondi. Nella musica riprodotta le prime riflessioni sono contenute nella registrazione. Vedere anche Control Room ed in particolare LEDE.

 

Tempo che intercorre tra la percezione del suono diretto e della sua prima riflessione. La prima riflessione più importante è quella laterale. 

 

In un auditorio lo ITG è nell’ordine di 10-25 millisecondi.

 

In un ambiente domestico è nell’ordine di qualche millisecondo. In ambiente domestico lo ITG dovrebbe essere compreso tra 4 e 10 milli secondi.

 

 

Si parla tnto della importnza delle prime riflessioni ma si parla poco di ITG. L’ITG è tanto importante quanto le prime riflessioni.