Tellurio
 
 

Il tellurio (dal latino tellus, telluris che significa "terra") è l'elemento chimico di numero atomico 52. Il suo simbolo è Te. È un metalloide fragile, di colore bianco-argenteo simile allo stagno; il tellurio è chimicamente affine al selenio e allo zolfo. Si usa soprattutto in leghe e come semiconduttore.

 

C’è una marca di cavi che si chiama Tellurium. Non c’è che dire è un bel nome anche se avrei preferito Terillium o Dilitium (due atomi di Litio e uno di Terillio)

 

 

Proprietà atomiche

Peso atomico

127,60 amu

Raggio atomico (calc.)

140 (123) pm

Raggio covalente

135 pm

Raggio di van der Waals

206 pm

Configurazione elettronica

[Kr]4d10 5s2 5p4

e per livello energetico

2, 8, 18, 18, 6

Stati di ossidazione

±2, 4, 6 (debolmenteacido)

Struttura cristallina

esagonale

Proprietà fisiche

Stato della materia

solido

Punto di fusione

722,66 K (449,51 °C)

Punto di ebollizione

1261 K (988 °C)

Volume molare

20.46 × 10-6  m3/mol

Entalpia di vaporizzazione

52,55 kJ/mol

Calore di fusione

17,49 kJ/mol

Tensione di vapore

23,1 Pa a 272,65 K

Velocità del suono

2610 m/s a 293,15 K