Temperamento equabile (scala temperata):

26 dicembre 2015

 

vedere anche -> Strumenti musicali

 

 

introdotta da Andreas Werckmeister nel 1691 e perfezionato da Johann Georg Neidhart nel 1706. La frequenza delle 12 note musicali presenti in una ottava è ottenuta dalla relazione:

 

Frequenza_della_Nota = 2^(n/12)  (due elevato alla n-dodicesimi)

 

Con n che va da 0 (fondamentale) a 11 (dodicesima nota). Il rapporto tra una nota e la successiva è costante (pari alla radice dodicesima di 2) e i bemolli coincidono con i diesis. Questa scala si usa per gli strumenti ad accordatura fissa (organo, pianoforte, arpa). Esistono altre scale (per es. la scala naturale).