VDR
30 marzo 2020
MB


VDR (Voltage Dependent Resistror): o varistore
un dispositivo elettronico la cui resistenza diminuisce al crescere dalla tensione ai suoi capi. Per esempio se collegato tra la fase ed il neutro della presa a 220 Volt presenta una resistenza molto alta (e non ha effetto) ma in presenza di una extra tensione la sua resistenza si abbassa rapidamente contrastando l'aumento di tensione. La caratteristica tensione-corrente del variatore marcatamente non lineare.Nota: i potenziometri e i reostati non sono varistori ma resistenze variabili (la resistenza cambia per un azione meccanica).