THD
26 agosto 2018
MB


Total Harmonic Distortion
Distorsione Armonica Totale. Si misura in questo modo: si alimenta il DUT (dispositivo sotto test) con uno stimolo sinusoidale. All'uscita del DUT si applica un filtro notch (elimina banda) che sopprime dal segnale di uscita lo stimolo. Quello che resta il contributo della distorsione armonica e del rumore.

Vantaggi:

Misura facile da eseguire (con un distorsiometro) e facile da leggere. E' anche facile confrontare dispositivi diversi perch la misura monodimensionale.

Svantaggi:

Non distingue la composizione spettrale della distorsione ed il contributo del rumore. Ne segue che un sistema con THD alta pu "suonare megio" di un altro che magari presenta THD uguale o anche inferiore. La THD significativa solo se molto bassa.