Cervello_velocitascopo
12 luglio 2018
MB


Il cervello ha di fronte due necessità contrapposte: da una parte deve essere veloce (cosa che richiede molta memoria) e dall'altra deve ottimizzare le risorse (ridurre il consumo di memoria). Quindi esegue velocemente alcune attività (linguaggio) e lentamente altre (scrittura). Un neurone può arrivare a scaricare 600 volte al secondo (tipico 200).La massima velocità di propagazione nei nervi è di 120-150 metri al secondo (la minima di circa 24 centimetri al secondo). Il primo a misurare la velocità di propagazione del segnale nervoso nei nervi è stato Helmholtz.