Neuroni
12 luglio 2018
MB


Sono le cellule del sistema nervoso ovvero l'insieme di supporto del sistema cervello (gli assono rappresentano fisicamente le relazioni). Il cervello umano contiene da 86 a 100 miliardi di neuroni.Ogni neurone ha da diecimila a venticinquemila connessioni con altri neuroni. Da qui il concetto di rete neurale. Tale rete produce oscillazioni nella banda attorno ai 10 Hz. Questo fatto, da solo, implica la presenza di loop di retroazione positiva (che porta alla instabilitÓ).I neuroni si scambiano circa 200 segnali al secondo che si propagano ad una velocitÓ compresa tra 0.24 e 120 metri al secondo con punte di 150 metri al secondo. La velocitÓ maggiore viene raggiunta nelle fibre nervose mielinizzate (analogo dei cavi schermati). In un secondo il suono percorre 344 metri: i segnali nervosi, rispetto alla luce ed al suono, sono lenti.La capacitÓ di calcolo del cervello Ŕ stimata in un Tera flop (un milione di miliardi di operazioni al secondo) ma questo dato non Ŕ compatibile con il numero di neuroni ed il numero di scariche medie di un neuroni per secondo. Un supercomputer (nel 2008) era giÓ circa 100 volte pi¨ veloce (ma incapace di ragionare euristicamente). Il cervello Ŕ formato ha circa 100 miliardi di neuroni. I neuroni possono essere eccitati otticamente ed anche acusticamente (con onde di pressione ultrasoniche di frequenza superiore a 22kHz). Vedere Cervello.La struttura dei neuroni, in particolare delle sinapsi, li rende insensibili al rumore di tipo spot. Anche il rumore termico Ŕ limitato a causa della bassa mobilitÓ dei portatori di carica (ioni).