Senso_Critico
12 luglio 2018
MB


Capacità di distinguere ciò che è "giusto" da ciò che è "sbagliato" (o, dal punto di vista soggettivo, il "bene" dal "male"). Il senso critico si serve della Logica. La prima funzione del senso critico è individuare le contraddizioni ed i paradossi.Dice Cartesio; "Il primo era di non prendere mai niente per vero, se non ciò che io avessi chiaramente riconosciuto come tale; ovvero, evitare accuratamente la fretta e il pregiudizio, e di non comprendere nel mio giudizio niente di più di quello che fosse presentato alla mia mente così chiaramente e distintamente da escludere ogni possibilità di dubbio."