Efficienza_di_radiazione
08 marzo 2018
MB

E' definita come la parte reale delle impedenza di radiazione divisa per la impedenza caratteristica dell'aria (ro c). Determina quanta potenza acustica viene irradiata per unità di velocità.
Viene usata per i sistemi a tromba.
Può essere maggiore del 100% (anzi deve essere maggiore del 100%).
Si tratta a tutti gli effetti di un "guadagno di velocità". Non è un rendimento.

questo è quello che scrive Borwick a proposito (da "Loudspeaker and Headphone Handbook" di J. Borwick, terza edizione, 2001 pag. 34):
A radiation efficiency of 100% is not usually sufficient to yield the very high electroacoustic efficiencies of 10% to 50% quoted in the introduction of this section. However, unlike ‘real’ efficiency figures, which compare power output with power input, the radiation efficiency can be greater than 100% as the figure is relative to the radiation of acoustic power into the characteristic impedance of air, ro c. Arranging for a source to see a radiation resistance greater than ro c results in radiation efficiencies greater than 100%. A technique known as compression is used to increase the radiation efficiency of horn drivers; all that is required is for the horn to have a throat that is smaller than the diaphragm of the driver, as shown in Fig. 1.24.

Traduzione:

Una efficienza di radiazione del 100% non è sufficiente per produrre la elevata efficienza elettroacustica tra il 10 ed il 50% citata nella introduzione di questa sezione. Comunque, diversamente dal "reale" dato di efficienza, che paragona la potenza di uscita con la potenza di ingresso, l'efficienza di radiazione può essere maggiore del 100% perchè il dato è relativo alla radiazione di potenza acustica sull'impedenza caratteristica dell'aria, ro c. Arrangiando una sorgente per farle vedere una resistenza di radiazione più grande di ro c risulta in una efficienza di radiazione maggiore del 100%. Una tecnica nota come compressione è usata per aumentare la efficienza di radiazionedei driver a tromba; tutto quello che è richiesto alla tromba è di avere una gola che sia più piccola del diaframma del driver, come mostrato in Fig. 1.24

Per aumentare l'efficienza di radiazione si rende la gola più piccola del diaframma. Se la supeficie del diaframma è quattro volte più grande della superficie della gola l'efficienza di radiazione vale il 400%. Ma queso non ha nulla a che vedere con il rendimento del sistema.

Comunque non c'è nessuna legge che impedisca di prendere il rendimento "termodinamico" di un dispositivo e di moltiplicarlo per 2, 3 ,4... Si abbia almeno l'accortezza di cambiargli nome (al solo scopo di non fare confusione). In assenza di un lessico condiviso non sono possibili ragionamenti logici (perchè non si sa di cosa si sta parlando e non si sa cosa si stia dicendo... spesso entramne le cose assieme).

Vedere anche Efficienza_elettroacustica
Vedere anche Efficienza_Iniziale_Olson
Vedere anche Efficienza_Nominale
Vedere anche Efficienza_vera

e altre voci simili.