6.27 26/07/2015 Mario Bon

mariobon.com

Figure e Tablle Si prega di segnalare errori, inesattezze e castronerie presenti negli articoli ed eventuali termini utili da inserire nel Glossario. a mario@mariobon.com




Il suono č la percezione conscia di una variazione di pressione che si propaga nell'aria (o in un mezzo trasmissivo idoneo).
Il suono, in quanto tale, esiste solo all'interno del nostro cervello
Le sorgenti delle variazioni di pressione (e quindi del suono) sono gli oggetti in movimento (vibrazione)
In assenza di un mezzo di propagazione (o canale di trasmissione) non c'č alcuna variazione di pressione e quindi non c'č alcun suono.
Ohm č, in generale, l'unita di misura dell'impedenza (pari al rapporto caduta su flusso)



impulso di pressione che si propaga in un condotto



onda sinusoidale che si propaga in un condotto


onda di pressione divergente generata da una sfera pulsante (monopolo)

le variazioni di pressione raggiungono il timpano e vengono trasformate in impulsi nervosi (sensazione).
Il cervello elabora la sensazione che diventa percezione sonora a livello conscio.
Il suono č la percezione conscia di una variazione di pressione dell'aria.
Il suono genera emozioni e sentimenti.



Onda stazionaria in una dimesione (tra due pareti parallele)
risulta dalla sovrapposizione dell'onda che viaggia da destra a sinistra con l'onda che procede in direzione opposta


modo 1,1 di una lastra

modo 1,2 di una lastra

modo 2,1 di una lastra

modo 2,2 di una lastra

video: il suono 1
video: il suono 2
video: il suono 3
video: il suono 4
video: la vista 1
video: Qualia

Proprietā Generali dell'apparato uditivo:
Selettivo significa che distingue le frequenze, Sensibile significa che distingue le differenze di livello
La tastiera del pianoforte si estende nella regione di frequenze dove l'orecchio č selettivo


Diffusori e posizione nell'ambiente
Relazione tra la posizione del diffusore rispetto alle pareti, il fattore di direttivitā Q e la risposta in frequenza in ambiente.