mod. Malibran

note alla prova pubblicata da SUONO n. 432

18 settembre 2009 – Mario Bon

 

La prova pubblicata su SUONO (n.432) richiede alcune precisazioni: la prima è solo formale in quanto la Malibran è il primo diffusore acustico prodotto con il marchio Unison ma progettata da Opera. La Malibran è un diffusore Unison.

 

La seconda riguarda l’impedenza elettrica delle Malibran che nell’articolo viene indicata in 3 ohm. Effettivamente la Malibran presenta un minimo di impedenza di 3.1o 3.13 ohm a 56 Hz (a seconda della posizione dello switch) ma da tale frequenza in avanti l’impedenza aumenta e raggiunge 4 ohm a 100 Hz per rimanere poi sopra tale valore con un andamento molto regolare e variazioni contenute. La Malibran è quindi un diffusore a 4 ohm nominali (il grafico dell’impedenza della Malibran è presente in questo sito tra le specifiche del diffusore). In questa stessa pagina è indicato un metodo per linearizzare ulteriormente l’impedenza elettrica della Malibran.

 

Per finire la risposta sui medio-bassi. La Malibran dispone di uno switch che consente di modificare la risposta della gamma medio-bassa per migliorare la risposta in ambiente o anche solo per adattarsi al gusto musicale dell’ascoltatore.  Il secondo switch attenua l’emissione del tweeter. Questa attenuazione è realizzata con una induttanza e una resistenza in serie che produce anche un effetto di filtro per le frequenze ultrasoniche.

 

In ogni modo, chi volesse ottenere una Malibran con impedenza quasi costante può collegare all’ingresso del diffusore la rete illustrata nella figura che segue. E’ fondamentale la qualità dei componenti (bobine in aria e condensatori plastici da almeno 100 Volt). I resistori devono essere da almeno 20 Watt.

Questa rete di compensazione è applicabile SOLO se il diffusore è utilizzato con un unico amplificatore ed un unico cavo. Come si vede l’impedenza elettrica compensata rimane molto prossima ai 5 ohm da circa 150 Hz in su.  Con l’impedenza linearizzata l’effetto dei cavi di collegamento resta limitato alle frequenze inferiori a 150 Hz. Se il cavo presenta una resistenza complessiva di 0.1 ohm la variazione di risposta in frequenza è nell’ordine di 0.1 dB.

 

Nella Versione Standard i tweeter posteriori che compongono il CLD sono Seas.